A fuoco la casa natale di Albano Carrisi a Cellino San Marco
Nella notte ignoti hanno appiccato il fuoco all'abitazione in cui è nato e vissuto con i suoi genitori

Brutto colpo per Albano Carrisi: nella notte ignoti hanno appiccato il fuoco all'abitazione in cui è nato e vissuto con i suoi genitori a Cellino San Marco (Brindisi). Le fiamme sono divampate intorno alle 4 di stanotte: poco dopo è partito l'allarme, dato dai vicini, e sul posto sono arrivati i vigili del fuoco che hanno spento l'incendio. Le abitazioni vicine non sono state danneggiate. Sul posto anche carabinieri della locale tenenza per i primi rilievi e per chiarire l'accaduta. Nessuno della famiglia Carrisi abita più da anni in quella casa, che era di proprietà  eppure il cantante vi è particolarmente legato, avendoci trascorso diversi anni della sua infanzia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata