A Cisterna di Latina i funerali di Alessia e Martina
Un lungo applauso ha accolto l'arrivo delle bare bianche di Alessia e Martina Capasso, le due sorelline di 8 e 14 anni uccise nel sonno lo scorso 28 febbraio dal padre, Luigi Capasso, poi suicidatosi. I funerali si sono tenuti nella chiesa di San Valentino, a Cisterna di Latina. La madre, rimasta ferita e risvegliatasi dalla sedazione dopo aver subito numerosi interventi chirurgici al San Camillo di Roma, solo ieri ha saputo della tragedia. Durante la funzione ci sono state contestazioni nei confronti del parroco, don Livio Fabiani, nel momento in cui aveva chiesto di pregare anche per il padre omicida