A Bari manifesto del parroco per boss ucciso: Unito a famiglia
La liturgia sarà celebrata domani da don Michele Delle Foglie

Una messa in suffragio a Rocco Sollecito, il boss della 'ndrangheta di origine pugliese ucciso lo scorso maggio in Canada. La liturgia sarà celebrata domani, mercoledì 27 dicembre, da don Michele Delle Foglie nella Chiesa Madre di Grumo Appula, in provincia di Bari. Secondo gli investigatori Sollecito, esponente di spicco del clan Rizzuto, è stato assassinato all'interno della guerra tra mafia e 'ndrangheta che si sta svolgendo Oltreoceano. Lo scorso giugno il questore di Bari impedì i funerali in pompa magna, divieto non condiviso dal parroco Michele Delle Foglie. Oggi il religioso ci tenta nuovamente: "Il parroco spiritualmente unito ai famigliari residenti in Canada e con il figlio Franco venuto in visita nella nostra cittadina, invita la comunità dei fedeli alla celebrazione di una santa messa in memoria del loro congiunto", si legge nei manifesti diffusi in città, in cui è annunciata la liturgia.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata