'Sconto' per Berlusconi: 36 milioni in meno ad ex moglie Veronica Lario

Milano, 16 set. (LaPresse) - La Corte d'appello di Milano ha ordinato a Veronica Lario di rinunciare a 36 dei 108 milioni che l'ex marito Silvio Berlusconi le ha versato nei tre anni di separazione. Lo scrive oggi il Corriere della Sera, spiegando che in questo modo Lario riceverà un assegno mensile di due milioni di euro, uno in meno rispetto a quanto assegnato dal tribunale nella sentenza di primo grado sulla separazione, ma comunque 600mila euro in più dell'assegno deciso un anno fa dai giudici del divorzio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata