'Ndrgangheta, sequestro da oltre 150 milioni a imprenditore

Reggio Calabria, 29 mar. (LaPresse) - Dalle prime luci dell'alba, il personale del centro operativo della Dia ed i carabinieri del comando provinciale di Reggio Calabria stanno eseguendo un decreto di sequestro, emesso dal tribunale di Reggio Calabria - sezione misure di prevenzione, su richiesta del procuratore aggiunto Michele Prestipino Giarritta e del sostituto procuratore Stefano Musolino della locale Direzione distrettuale antimafia. Il provvedimento riguarda imprese, conti correnti e beni mobili ed immobili, per un ammontare complessivo di oltre 150.000.000 di euro, riconducibili ad un noto imprenditore contiguo alla 'ndrangheta.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata