'Ndrangheta, arsenale da guerra: arrestato fincheggiatore cosca

Reggio Calabria, 12 dic. (LaPresse) - E' stato sorpreso con un arsenale da guerra ed esplosivi. Per questo motivo, i carabinieri della Compagnia di Reggio Calabria hanno arrestato Domenico Gattuso, 47enne reggino, già condannato per favoreggiamento della latitanza di Vincenzo Ficara, noto esponente dell'omonima cosca di 'ndrangheta, catturato in provincia di Macerata nel giugno del 2006 dai militari del Comando Provinciale di Reggio Calabria. Tra il materiale sequestrato anche una bomba a mano, 2 chili di tritolo, 1 chilo di plastico, un chilo di polvere da sparo e diverse divise appartenenti al corpo dei vigili del fuoco.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata