'Ndrangheta, arrestato il nipote del boss Papalia
La polizia di Stato, al termine di una serie di perquisizioni a Buccinasco e Corsico, nell'hinterland di Milano, ha arrestato il 32enne Domenico Sergi, incensurato, per traffico di stupefacenti e detenzione illegale di armi. Suo zio è il boss Antonio Papalia di Buccinasco. Domenico è figlio di Francesco 'Cicciu u 'mbilli' Sergi, al vertice dell'omonima famiglia di 'ndrangheta di Platì. Il boss dal 1997 è detenuto nel carcere di Oristano, dove sta scontando l'ergastolo per crimini di mafia, omicidi e sequestri di persona.