'Ndrangheta, a Reggio Calabria maxi blitz contro la cosca 'Libri'
Maxi operazione di polizia e carabinieri contro la 'ndrangheta. 14 persone sono state arrestate a Reggio Calabria: sono ritenute affiliate alla cosca dei "Librì", che controlla la zona centro meridionale della città. Tra i reati contestati ci sono associazione per delinquere di tipo mafioso, estorsione, detenzione e porto illegale di armi aggravati dal metodo mafioso, intestazione fittizia di beni. Le indagini hanno potuto ricostruire l'organizzazione della cosca e documentare gli equilibri con altre famiglie mafiose del territorio, nonché accertare le attività illecite della cosca, in particolare l'estorsione ai danni di commercianti della zona. Sequestrati beni fittiziamente intestati per un milione di euro.