'Ndrangheta, 8 milioni sequestrati a imprenditore della cosca Giampà

Reggio Calabria, 2 ott. (LaPresse) - Gli uomini della Direzione investigativa antimafia di Catanzaro hanno sequestrato, ai sensi della legislazione antimafia, beni per un valore complessivo di circa 8 milioni di euro, all'imprenditore lametino Antonio Gallo, ritenuto in affari con la cosca della 'ndrangheta Giampà. Il provvedimento di sequestro è stato emesso dal tribunale di Catanzaro, sezione misure di prevenzione, a conclusione del procedimento di prevenzione a carattere patrimoniale, avviato su proposta del direttore della Dia, al termine di complesse indagini che avevano consentito alla Dia catanzarese di arrestare l'imprenditore interessato, perché ritenuto in affari con la cosca della 'ndrangheta Giampà.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata