'Ndrangheta, 6 arresti in Lazio e Lombardia per usura e riciclaggio

Roma, 27 ott. (LaPresse) - I finanzieri del Comando provinciale e del Nucleo speciale di polizia valutaria di Roma stanno eseguendo sei ordinanze di custodia cautelare tra Roma e Bergamo e ed effettuando il sequestro di immobili, società e conti correnti per un valore complessivo di oltre cinque milioni di euro. Sono 17 gli indagati, nell'ambito dell'operazione denominata 'Hydra', ai quali vengono contestati i reati di usura, abusiva attività finanziaria, intestazione fittizia di beni e riciclaggio di denaro di provenienza illecita, aggravati dalle modalità mafiose, in quanto legati alla cosca Mancuso di Limbadi di Vibo Valentia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata