'Ndrangheta, 12 arresti a Reggio Calabria, sequestro da 5 milioni

Reggio Calabria, 19 ott. (LaPresse) - Sono state eseguite a Reggio Calabria, dopo una serie di complesse indagini, 12 ordinanze di custodia cautelare nei confronti di altrettanti soggetti ritenuti responsabili di associazione mafiosa, estorsione aggravata, intestazione fittizia di beni, porto e detenzione abusiva di armi e affiliati a due cosche d'ndrangheta denominate rispettivamente Rosmini e Caridi, entrambe attive nel capoluogo reggino. L'indagine ha consentito anche di sequestrare alcune aziende ed attività commerciali, il cui valore ammonta a circa 5 milioni di euro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata