"Hai bocciato mio figlio, ti uccido": denunciato per aver minacciato di morte una professoressa
Il padre del 16enne ha telefonato all'insegnate dell'istituto professionale di Gorgonzola, per lui responsabile della mancata promozione del giovane

Avrebbe minacciato di morte una insegnante del figlio, responsabile a suo dire della bocciatura del ragazzo. Per questo motivo un albanese di 50 anni è stato denunciato dai carabinieri.

L'uomo, padre di un 16enne, ha telefonato a una professoressa dell'istituto professionale di Gorgonzola (Milano) dicendo che l'avrebbe uccisa perchè si sarebbe messa di traverso per la promozione del figlio. È stato il preside a chiedere l'intervento dei militari che hanno identificato il 50enne a scuola. Il denunciato ha ammesso il fatto. L'accusa è di minacce aggravate.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata