#europeansolidarity a Milano, Mani Tese: "Garantire sicurezza a chi emigra"
Anche Milano, come Roma, Napoli, Bologna, Firenze e altre città d'Italia, ha aderito alla mobilitazione #europeansolidarity in cui i partecipanti, muniti di bachette di carta, hanno manifestato contro la chiusura dei porti e delle frontiere. "Chiediamo che vengano garantiti i diritti e la sicurezza delle persone che emigrano. Ma chiediamo anche che venga modificato il trattato di Dublino" ha dichiarato Valerio Bini, presidente dell'associazione no profit Mani Tese.