"Dai, arrestami!": tensione tra agente in borghese e sostenitore di Salvini al Congresso delle famiglie

Tensione tra un sostenitore di Matteo Salvini e una agente in borghese in piazza Bra a Verona, durante il Congresso Mondiale delle Famiglie. L'uomo grida ''Salvini uno di noi'', poi mostra il fondoschiena. La donna prima cerca di calmarlo ma lui non sente ragioni: "Dai arrestami allora!" grida, con un pitbull al guinzaglio, avvicinandosi in modo aggressivo. La agente lo allontana e la situazione degenera: "Rispetto la divisa ma non mi devi toccare".