'C'è una bomba sul bus': ubriaco denunciato per procurato allarme
L'uomo ha cercato di fermare un pullman con un'auto

Un 58enne romeno è stato denunciato dai carabinieri di Milano per interruzione di pubblico servizio e procurato allarme. La scorsa notte in piazzale Zavattari l'uomo, ubriaco, ha bloccato la sua automobile davanti all'autobus della linea 91 chiedendo al conducente di far scendere i passeggeri. "A bordo ci sono due siriani con una bomba", ha urlato il 58enne, mentre sul posto accorrevano i militari accertando che sul pullman non ci fosse alcun pericolo. L'uomo è stato denunciato anche per guida in stato di ebbrezza, senza patente e senza assicurazione, di cui era sprovvisto. L'intento del romeno era fermare due extracomunitari saliti sul pullman, a suo dire, senza pagare dei cocktail consumati in zona.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata