"Aiuto mi rubano la macchina": tassista rapinato e aggredito di notte a Roma. Video Shock

E' accaduto all'alba nella zona di Montespaccato. L'uomo colpito con calci e pugni da tre ecuadoriani e un’italiana

(LaPresse) Preso a calci e pugni, minacciato e soggiogato per quasi 40 minuti. Notte da incubo per un tassista romano aggredito da 4 persone, a quanto pare 3 uomini di origine ecuadoriana e 1 donna italiana, dopo una corsa notturna fino a Montespaccato. Nelle immagini scioccanti girate da un residente, il tassista grida disperato in cerca di aiuto, mentre i suoi aggressori lo inseguono intorno alla vettura di servizio ferma in strada. “Aiutatemi, mi vogliono rubare la macchina” è l'urlo ripetuto e disperato dell'uomo. Sempre nel video amatoriale si vedono alcune vetture e motocicli che passano incuranti di ciò che accade e delle grida del tassista. Poi finalmente qualcuno si ferma. Sarebbero stati proprio i soccorritori a fermare uno degli aggressori, un 25 enne dell'Ecuador e ad attendere poi l'arrivo delle forze dell'ordine che hanno proceduto all'arresto del giovane con l'accusa di rapina, aggressione e resistenza a pubblico ufficiale. Gli altri componenti del gruppo sono invece riusciti a dileguarsi e sono ora ricercati.