76enne trovata morta in casa nel napoletano: ipotesi rapina

Napoli, 20 nov. (LaPresse) - Seguono la pista della rapina finita in omicidio gli uomini della squadra mobile e del commissariato di Pozzuoli, che stanno investigando sulla morte di, Antonietta Gigante, trovata morta nella tarda serata di ieri in un'abitazione di Pozzuoli, nel napoletano. La vittima aveva 76 anni e abitava in via Alice. Ai primi accertamenti degli investigatori, sono stati rilevati sul corpo della donna segni di percosse, in particolare su braccia e viso. Il cadavere è stato rinvenuto a terra in camera da letto e presentava le mani legate con un foulard. La casa era stata messa a soqquadro e la porta dell'abitazione presentava segni di effrazione..

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata