Sequestro record: la droga al dettaglio avrebbe fruttato circa 2 mln di euro

(LaPresse) – Un controllo avvenuto mercoledì sera a Torino in via Bra da parte della polizia ha condotto all’arresto di un cittadino albanese incensurato di 27 anni, per la detenzione di un ingente quantitativo di cocaina. Il giovane stava per salire a bordo di un’auto, visti i poliziotti, si è allontanato. Fermato dagli agenti si è mostrato molto nervoso. E’ stato perquisito ed era in possesso di 19.200 euro, fornendo giustificazioni poco credibili. Da accertamenti i poliziotti sono risaliti a un appartamento trovando 33 panetti di cocaina purissima, materiale vario per il confezionamento delle dosi. La sostanza rinvenuta ammonta a quasi 30 kg e al dettaglio avrebbe fruttato circa 2 milioni e mezzo di euro. Nell’abitazione trovato altro denaro contante, in tutto al 27enne sono stati sequestrati circa 300mila euro. Erano oltre 30 anni che non si vedeva un sequestro simile di cocaina da parte delle forze dell’ordine.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata