La polizia ha fermato un barista e il complice

(LaPresse) – A Torino la polizia ha arrestato un barista di 41 anni e un complice di 34 anni. Durante una perquisizione a casa del 41enne gli agenti del Commissariato Dora Vanchiglia hanno trovato un centinaio di grammi di hashish, alcuni ovuli di crack e cocaina, 11 proiettili calibro 6,35 e 18.500 euro in denaro contante. L’uomo ha sostenuto di avere prestato il fucile da caccia del padre morto ad un amico. A casa di quest’ultimo la polizia ha trovato, Nell’abitazione del complice rinvenuto un fucile da caccia, due chili di hashish, materiale per confezionare lo stupefacente, cellulari, due coltelli a serramanico e due pistole.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata