Realizzato dai maggiori pizzaioli partenopei

In occasione del terzo anniversario del riconoscimento dell’arte della pizza come Patrimonio Unesco l’Associazione pizzaioli napoletani, presieduta da Sergio Miccù, ha realizzato in collaborazione con Salvatore Iasevoli artigiano di San Gregorio Armeno, un presepe in pasta di pizza. “Abbiamo voluto ribadire l’importanza di difendere le nostre tradizioni culturali dai numerosi tentativi di imitazione” ha dichiarato il presidente Miccù. “Una sfida entusiasmante quella di realizzare su una base di legno e sughero l’intero presepe con l’impasto per la pizza. Un presepe bello da vedere e, perchè no, buono da mangiare” ha concluso Iasevoli.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata