Milano, 23 ott. (LaPresse) – "Questa settimana sono in aumento i focolai in cui la trasmissione potrebbe essere avvenuta in ambito scolastico anche se la trasmissione intra-scolastica appare ancora limitata (3,5% di tutti i nuovi i focolai in cui è stato segnalato il contesto di trasmissione). È tuttavia chiaro che le attività extra e peri-scolastiche possono costituire un innesco di catene di trasmissione laddove non vengano rispettate le misure di prevenzione previste". Lo si legge nel report di monitoraggio settimanale del coronavirus, a cura del ministero della Salute e dell'Istituto superiore di sanità, relativo alla settimana 12-18 ottobre.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata