Trenord: "A bordo solo un passeggero rimasto contuso". Il convoglio instradato verso il binario tronco della stazione, diverse carrozze si sono rovesciate

E' partito dalla stazione di Paderno senza personale a bordo il treno deragliato mercoledì attorno a mezzogiorno alla stazione di Carnate, sulla linea Monza Lecco. Lo ha precisato Trenord annunciando l'apertura di un'inchiesta per chiarire cause e responsabilità dell'incidente.

A bordo c'era un solo passeggero che ha riportato lievi contusioni. "Per cause da accertare – si legge in una nota di Trenord – il treno 10776 si è mosso dalla stazione di Paderno senza personale a bordo (macchinista e capotreno). I sistemi di sicurezza dell’infrastruttura sono entrati subito in funzione e hanno instradato il treno verso il binario tronco della stazione di Carnate. È stata immediatamente istituita una commissione interna per chiarire cause e responsabilità, fra cui il comportamento dell’equipaggio". 

Smentita quindi la notizia circolata in un primo momento che a bordo del treno fossero presenti anche il macchinista e il capotreno, assieme all'unico passeggero.  Diverse carrozze si sono rovesciate anche sulla viabilità ordinaria. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata