Erano davanti al "Village". La guidatrice, una trentenne positiva all'alcool, è stata arrestata

Due ragazzi sono morti questa notte alle porte di Piacenza dopo essere stati travolti da un'auto. I due giovani, Ergi Skenderi e Xhulio Kaya, classe '99 e '97 (origine albanese) stavano camminando a piedi lungo la strada, fuori dalla discoteca all'aperto "Village".

A guidare l'auto, una Renault Twingo, che li ha investiti una ragazza di 30 anni che è stata arrestata perché dalle prime ricostruzioni, sembra avesse un tasso alcolemico 5 volte superiore al limite. La giovane, rimasta ferita, è piantonata all'ospedale e si trova in stato di choc.

La polizia stradale di Piacenza è al lavoro per capire le cause e la dinamica dell'incidente.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata