"Oggi dopo dieci anni di tentati depistaggi quasi riusciti, in quest'aula di giustizia entra la vera storia di quella notte. La sento raccontare dalla viva voce del carabiniere Tedesco, uno dei protagonisti. Guardo in fondo all'aula e incrocio gli sguardi dei miei genitori che ascoltano la descrizione dell'uccisione del loro figlio. Consola però, il fatto che non siamo più soli: oggi sappiamo che il comando generale dell'Arma si è schierato con la verità". Così Ilaria Cucchi al termine dell'udienza del processo sulla morte di Stefano Cucchi, in cui è stato sentito Francesco Tedesco.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Tag: