Erano specializzati nei furti di escavatori, trattori e altri mezzi d'opera. In manette a Perugia i 4 componenti di una banda di romeni, un quinto connazionale denunciato a piede libero. I mezzi venivano rubati in centro Italia e poi portati in Romania per essere rivenduti. Recuperata refurtiva per oltre un milione di euro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata