Nuovo sgombero dell'area ex Casilino 900 a Roma. Circa trenta persone di varie nazionalità sono state portate presso gli uffici della questura di via Patini per le consuete procedure di foto-segnalamento. Le forze dell'ordine, intervenute assieme agli operatori dell'Ama, hanno smantellato le baracche in cui vivevano anche alcuni minori. Già nel 2010 la zona era stata fatta sgomberare dall'ex sindaco Gianni Alemanno.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata