E' stato arrestato a Napoli, nel rione Sanità, il boss Salvatore Savarese, 53 anni, ritenuto a capo dell'omonima consorteria camorristica operante nel quartiere popolare partenopeo. L'ordinanza di custodia cautelare in carcere è stata emessa dal gip di Napoli su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia del capoluogo campano ed è stata eseguita dai Carabinieri di Napoli. Insieme a Savarese, sono state arrestate altre due persone. L'indagine è scattata a seguito del danneggiamento del Bar Romeo, gestito dall'omonima famiglia, in cui risuttano coinvolti - a vario titolo - i tre arrestati

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata