Un 47enne è precipitato da 10 metri d'altezza in una grata della metropolitana delle Stazione Centrale, in piazza Duca d'Aosta a Milano. È successo verso le 16.20. Secondo la prima ricostruzione, l'uomo stava tentando di recuperare un oggetto caduto. Per procedere al recupero si era legato con una fune, che si è spezzata facendolo precipitare nel locale tecnico della metro. Il balzo è stato di due piani. I vigili del fuoco sono intervenuti insieme alla polizia per recuperare il ferito, portato in ambulanza con segnalazione di codice giallo all'ospedale Niguarda. Non si è ancora capito se l'oggetto caduto sia un telefono cellulare o delle dosi di droga

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata