Nascoste in 5 enormi casse di legno completamente sigillate la Guardia di Finanza di Caserta ha scoperto 4500 stecche di sigarette di contrabbando, per un peso complessivo di circa una tonnellata. Il carico si trovava su un autocarro telonato, con targa romena, fermato per un controllo all'uscita del casello dell'autostrada A1 di Napoli Nord. L'autista del mezzo, un romeno di 46 anni, ha detto di non sapere quale fosse la merce trasportata, ma è stato comunque arrestato per contrabbando di tabacchi lavorati esteri. Le Fiamme gialle hanno stimato in circa 250mila euro il valore delle sigarette sequestrate, destinate al mercato campano e prive del contrassegno di Stato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata