Lo spezzone sociale - formato da centri sociali, precari e altri movimenti - ha occupato il palco dei sindacati in piazza san Carlo dopo la conclusione dei comizio del Primo Maggio. I movimenti hanno contestato il sindaco Chiara Appendino e la proposta di candidatura di Torino alle Olimpiadi invernali 2026.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata