È successo nel quartiere Ponticelli, intorno alle 3.30

Una bomba carta è esplosa la scorsa notte a San Giovanni a Teduccio, nella zona di Ponticelli, a Napoli uccidendo un uomo e ferendo una donna.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri del Nucleo investigativo di Napoli e dalla Compagnia di Poggioreale, la bomba ha creato un'onda d'urto tale da danneggiare alcune auto parcheggiate in prossimità. L'uomo, Antonio Perna, pregiudicato di 43 anni, è stato trasportato in ospedale ma nonostante l'amputazione di una gamba, per lui non c'è stato nulla da fare. La donna, Monica Veneruso, 32 anni, era la sua compagna: ora è ricoverata al Cardarelli, ma non è in pericolo di vita.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata