Incinta a 11 anni, dopo aver subito violenza sessuale da parte di un vicino di casa. Il fatto è accaduto a Torino. Arrestato un 35enne nigeriano che si prendeva cura di lei quando i genitori, anche loro nigeriani, lavoravano. La ragazzina, il 17 novembre, era stata accompagnata dalla mamma in ospedale per la pancia gonfia. I medici hanno spiegato che in realtà aspettava un bimbo. Al momento l'uomo, rinchiuso in carcere, si è avvalso della facoltà di non rispondere.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata