Laurea magistrale honoris causa in Ingegneria del Veicolo allo sviluppatore giapponese Kazunori Yamauchi, creatore della serie di videogiochi per PlayStation “Gran Turismo”, lanciata nel 1997 e in grado di vendere oltre 76 milioni di copie in tutto il mondo. La cerimonia è avvenuta martedì 17 ottobre presso il Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” dell’Università di Modena e Reggio Emilia. Yamauchi è stato premiato dal rettore Angelo Oreste Andrisano per l’impegno e la competenza applicati al design di automobili Gran Turismo, la creatività e la padronanza tecnica nello sviluppo di videogiochi di guida altamente realistici. È la prima volta che il creatore di un videogioco riceve, in Italia, un riconoscimento accademico

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Tag: