E' stata ritrovata in una pozza di sangue con diverse ferite alla testa nel Parco dell'Ambrogiana di Montelupo Fiorentino, comune di oltre 14mila abitanti della Città metropolitana di Firenze. La vittima è una 17enne italiana, rinvenuta dai suoi amici con cui avrebbe trascorso la serata in discoteca e dai quali si sarebbe poi separata proprio nei pressi del Parco, in una zona abbastanza isolata. La ragazza è ora ricoverata in gravi condizioni nell'ospedale di Empoli. Gli investigatori ipotizzano che la giovane sia stata prima aggredita e poi trascinata vicino la panchina dove è stata ritrovata. Ad avvalorare questa tesi sono le tracce di sangue trovate nel parco e le abrasioni sui talloni della giovane.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata