(LaPresse) Flash mob di protesta dal titolo "Non sparare alla ricerca" davanti all'edificio che ospita il Ministero dell'economia e delle finanze a Roma. Gli attivisti, attraverso le parole del delegato Usb ricerca Nicola Lugeri, hanno chiesto la stabilizzazione di 10mila precari nel settore della ricerca e il rilancio dei finanziamenti ad enti come Ispra, Inapp e Cnr (consiglio nazionale delle ricerche).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata