Milano fra le migliori possibili sedi per l'Agenzia europea del Farmaco, che deve lasciare Londra a causa Brexit. E' l'opinione della Commissione europea, che ha diffuso la prima valutazione sulle città candidate. Con oltre 50mila metri quadrati, il Pirellone ha la metratura più vasta di tutte le sedi proposte, e soddisfa i requisiti necessari per ospitare l'Ema. Bene anche i collegamenti aerei diretti per le capitali europee, le scuole e l'assistenza medica. Siamo in pole position, commenta la ministra della Salute Lorenzin. Vienna, Amsterdam e Copenaghen le altre sfidanti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Tag:,