Lagos (Nigeria), 6 lug. (LaPresse/EFE) – Almeno 44 persone sono morte e altre 47 sono rimaste ferite in due esplosioni che hanno colpito la città nigeriana di Jos. Lo hanno fatto sapere fonti dell’Agenzia nazionale per la gestione delle emergenze. Inizialmente il bilancio delle vittime era stato calcolato in 17, ma è stato alzato dopo che è stato effettuato un riconteggio. La prima esplosione si è verificata ieri alle 22,15 italiane vicino a un centro commerciale, la seconda quattro minuti dopo vicino a una affollata moschea. Sinora non ci sono state rivendicazioni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata