Torino, 23 mag. (LaPresse) – I carabinieri della Tenenza di Settimo Torinese, in provincia di Torino, hanno denunciato in stato di libertà, tre maestre di una sezione di un asilo nido comunale, per maltrattamenti. In 6 mesi di indagini, sotto la direzione ed il coordinamento della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ivrea, si è scoperto che le insegnati avevano creato, nella loro sezione, un clima di paura e stress dovuto all’uso improprio di rimproveri verbali, strattonamenti e, in alcuni casi, di percosse.

A segnalare gli episodi di violenza fisica e psicologica sono stati alcuni genitori che hanno notato, nei figli, significative modifiche nei comportamenti. Le indagini sono ancora in corso. Le tre maestre risultano indagate.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata