16enni investite a Roma: ai domiciliari Pietro Genovese
16enni investite a Roma: ai domiciliari Pietro Genovese

Il 20enne alla guida di un'auto ha travolto e ucciso due ragazze di 16 anni. Domani i funerali di Gaia Von Freymann e Camilla Romagnoli

Sono stati disposti gli arresti domiciliari per Pietro Genovese, il 20enne che ha investito uccidendole le due amiche sedicenni Gaia Von Freymann e Camilla Romagnoli nella notte fra sabato e domenica scorsi nella zona di Corso Francia a Roma. Il ragazzo è indagato per duplice omicidio stradale. Nei test d è stato trovato positivo a  stupefacenti e con tasso di alcol nel sangue  superiore ai limiti consentiti. Venerdì alle 10.30 nella parrocchia del Preziosissimo Sangue si terranno i funerali delle due adolescenti. Nella stessa chiesa giovedì si è svolta una preghiera per Gaia e Camilla alla presenza di familiari e amici. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata