Turismo, l'allarme sindacato: "Settore fermo, da governo misure parziali"

L'esecutivo ha stanziato 4 miliardi per il settore

Sono quattro i miliardi di euro stanziati dal governo per il turismo nel decreto rilancio. Varato il 'tax credit vacanze' per tutte le strutture ricettive, come ha spiegato il ministro Franceschini. Ma nonostante queste misure arriva il grido d'allarme del settore: "Il turismo sarà l'ultimo ad uscire dalla situazione di crisi spiega la Filcams Cgil, sindacato di categoria aggiungendo: "Servono misure che consentano di salvaguardare occupazione e imprese". Per la Filcams, proprio in considerazione del riavvio, pur graduale, di parte delle attività del settore è indispensabile assicurare con immediatezza condizioni di salute e sicurezza per gli addetti.