Napoli, le agenzie di viaggio: "Il turismo è morto, da governo aspettiamo aiuti concreti"

Le proteste dei lavoratori del settore dopo l'apertura della Fase 2

(LaPresse) - L'apertura della Fase 2 non coincide con un ritorno alla normalità per molti lavoratori. C'è chi, come chi opera nel turismo, incontra mille difficoltà. "Il turismo è morto, dal Governo aspettiamo aiuti concreti", sottolineano gli operatori delle agenzie di viaggio a Napoli che, nella centrale piazza Plebiscito, protestano chiedendo all'esecutivo un aiuto per la ripartenza.