Lamorgese: "Dati migranti non preoccupano, non portano Covid"
Lamorgese: "Dati migranti non preoccupano, non portano Covid"

"Positivo poco più del 2% delle persone arrivate"

"Abbiamo mandato i militari in Sicilia non per il Covid ma per i tanti arrivi e il conseguente bisogno di controlli". Così il ministro dell'Interno Luciana Lamorgese intervistata a Radio 24 che aggiunge: "Nelle strutture di prima accoglienza ci sono 56 mila persone, e i sono positivi 1.238", poco più del 2% degli arrivi. L'attenzione del Viminale è massima, spiega Lamorgese, ma sul fronte Coronavirus "i numeri non sono preoccupanti rispetto a quelli che vediamo sul territorio. Non è che il Covid lo portano i migranti".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata