Iss: "1.118 nuovi focolai, ci sono criticità"
Iss: "1.118 nuovi focolai, ci sono criticità"

Il monitoraggio del ministero della Salute e dell'Istituto superiore di sanità dal 28 settembre-4 ottobre: "Il virus circola in tutto il paese"

"In Italia si osserva un’accelerazione del progressivo peggioramento dell’epidemia di SARS-CoV-2 segnalato da dieci settimane, che si riflette in un notevole carico di lavoro sui servizi sanitari territoriali. Per la prima volta si segnalano elementi di criticità significativa relativi alla diffusione del virus nel nostro Paese". Lo rileva il monitoraggio settimanale del ministero della Salute-Istituto superiore di sanità relativo alla settimana 28 settembre-4 ottobre. Il virus oggi circola in tutto il paese, si sottolinea nel report.

Sono stati riportati complessivamente 3.805 focolai attivi, di cui 1.181 nuovi (la definizione adottata di focolaio prevede l’individuazione di 2 o più casi positivi tra loro collegati), entrambi in aumento per la decima settimana consecutiva (nella precedente settimana di monitoraggio erano stati segnalati 3.266 focolai attivi di cui 909 nuovi). I cluster sono nella quasi totalità delle province (104/107).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata