Gori: "La presenza di Mattarella è stata un abbraccio per tutta Bergamo"

Il sindaco della città più colpita dal coronavirus emozionato dopo la cerimonia in ricordo delle vittime

(LaPresse) Giorgio Gori ha molto apprezzato l'intervento di Sergio Mattarella alla commemorazione delle vittime del Covid che si è tenuta al cimitero monumentale di Bergamo domenica sera. "La città si è sentita stretta da un grande abbraccio", ha commentato il primo cittadino bergamasco dopo la cerimonia. "Mi ha fatto piacere che il Presidente abbia fatto cenno alla necessità di capire e portare in luce la verità", ha aggiunto il sindaco della città più colpita dal coronavirus.