Fase 2, no ad amici e seconde case

Da domani quasi 4 milioni e mezzo di italiani torneranno al lavoro

Da domani oltre 4,4 milioni di italiani torneranno al lavoro nella fase 2 del lockdown per contenere l'epidemia di Covid 19. Fonti del governo chiariscono che non sarà consentito fare visita agli amici, non compresi tra i legami affettivi stabili. Sarà quindi possibile vedere fidanzati, partner conviventi nonché parenti fino al sesto grado. Resta il no al trasferimento nelle seconde case ma chi è rimasto bloccato in un'altra città dal lockdown può rientrare a casa anche se questa si trova in un'altra regione. Non ci sarà più la distanza limitata dall'abitazione per fare attività sportiva che dovrà essere sempre individuale ma che potrà essere svolta insieme ai familiari conviventi.