Fase 2, nei parchi di Torino tornano runner e famiglie: "Bello avere un po' di libertà"

Il Valentino preso d'assalto da centinaia di persone

(LaPresse) Con l'inizio della Fase 2 tornano ad animarsi anche i parchi cittadini che, nel rispetto delle regole imposte dal Governo, rappresentano un primo assaggio di libertà per migliaia di persone. A Torino il parco Valentino è stato preso ordinatamente d’assalto da runners, bici e famiglie che, rispettando le misure di sicurezza e indossando le mascherine, sono tornati a godersi il parco che circonda il centro finalmente riaperto dopo la lunga Fase 1 del Coronavirus. "È due mesi che non prendevo la bici ma le regole sono regole", racconta un signore mentre una runner fatica a contenere la gioia: "Finalmente riesco a correre è bello riavere un po’ di libertà". A vigilare sul rispetto delle regole e sul divieto di assembramenti decine di pattuglie delle Forze dell’ordine che, anche grazie al senso di responsabilità dimostrato dai cittadini, hanno avuto fortunatamente poco lavoro.