Decessi restano alti, diminuiscono nuovi contagi. I tassi di crescita sono invariati
Decessi restano alti, diminuiscono nuovi contagi. I tassi di crescita sono invariati

Il Bollettino della Protezione Civile indica un sostanziale stallo dei dati dirimenti

OGGI

 I morti non scendono, e questo è il primo dato da tenere in considerazione: 161 quelli di oggi contro i 162 di ieri. Sempre tanti, troppi nella fase attuale che ha visto lunghe settimane di lockdown. Scendono rispetto alle 24 ore precedenti invece il numero dei nuovi contagi registrati, +665 rispetto ai +813 di ieri. I dati peggiori continuano ad essere quelli di Lombardia, con 294 perone contagiate in più e il Piemonte con 158. 

 I guariti oggi sono 2.881, 800 più di ieri. 

 Sono 62.752 in tutto oggi gli "attualmente positivi" di questi scendono a 676, 40 meno di martedì, quelli ricoverati in terapia intensiva 

 I tassi di cerscita  restano sostanzialmente uguali: +0,3% sui casi totali; +0,5% i decessi 

 

 

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata