Covid, Iss: "Progressivo peggioramento da 8 settimane"

1912 i contagi registrati venerdì

(LaPresse) - La diffusione del coronavirus in Italia torna a fare paura. 1912 i contagi registrati ieri, il dato più alto dalla fine del lockdown. 20 i decessi. E l'Istituto superiore di sanità nel suo consueto report sottolinea il lento e progressivo peggioramento» dell'epidemia nel Paese che va avanti da 8 settimane. Preoccupano i dati della terapia intensiva: i posti occupati salgono al 3% con valori superiori al 10% in alcune regioni. Secondo gli esperti invece per valutare l'impatto dell'apertura delle scuole bisognerà aspettare 2-3 settimane.Sarà necessario un tampone negativo per rientrare a scuola dopo assenza per sintomi da Covid. Lo ha deciso il ministero della Salute