Covid, dentro l'ospedale di Madrid: "Situazione sotto controllo, per ora"

In una delle città più colpite dalla seconda ondata del virus, gli ospedali si preparano al peggio

La Spagna è stata duramente colpita dal coronavirus. La velocità di diffusione ha rallentato rispetto ai primi mesi, ma dall'inizio della pandemia il Paese ha registrato più di 800mila casi. In questa seconda ondata, Madrid è una delle città più a rischio d'Europa. All'ospedale di Torrejon de Ardoz, il principale della capitale spagnola, la situazione è ancora sotto controllo. Lo staff però è pronto, come ha spiegato Maria Jose Garcia Navarro, direttrice del reparto di medicina interna: "La situazione per ora è sotto controllo".