Covid, allarme Oms: "Nuovi casi superano quelli di marzo"

In Inghilterra tornano lockdown localizzati

In Europa i nuovi casi settimanali di coronavirus hanno superato quelli di marzo e preoccupano l'Organizzazione Mondiale della Sanità. Questi numeri rappresentano un "trend allarmante" e "devono essere una sveglia per tutti", ha avvertito il direttore regionale continentale Hans Kluge secondo cui "oltre metà dei paesi europei hanno registrato aumenti di oltre il 10% nelle ultime due settimane e in sette paesi l'incremento è stato pari a più del doppio". E l'Oms ribadisce la sua posizione sulla quarantena dopo la decisione di alcuni Paesi, tra cui la Francia - di ridurne i tempi: "Per noi resta di 14 giorni". Intanto tornano lockdown localizzati per quasi 2 milioni di persone nel nord-est dell'Inghilterra.